Gossip

Iconize racconta tutta la verità

Pubblicità

Iconize racconta tutta la verità sulla finta aggressione omofoba e svela in che rapporto è ora con Elettra Lamborghini

Pubblicità

Ospite di Barbara D’Urso ieri sera a “Live – Non è la D’Urso”, Marco Ferrero, in arte Iconize, che ha raccontato tutta la verità sulla presunta aggressione omofoba:

Pubblicità

“Volevo chiedere scusa alla comunità LGBT, a tutt’Italia e a chiunque subisce queste violenze, chiedo scusa anche a me perché ho fatto delle cose brutte. Mi dispiace ed è sentito quello che sto dicendo. Non mi sono tirato un surgelato in faccia, dietro questa storia c’è tanto altro. Stavo passando dei giorni brutti. Avevo un ex ragazzo che amavo tanto ma che era violento. Lui non riusciva ad accettare se stesso, non riusciva a dirlo ai suoi amici e non riusciva ad accettare me. Io me ne sono sempre vergognato, però ero talmente innamorato che non riuscivo a lasciarlo andare. 

Lui mi ha spinto a fare cose brutte, tra cui questa che è successo. Io non ho mai raccontato a nessuno questa storia, solo alla mia psicologa. Una sera ho perso la testa, ho bevuto molto e ho iniziato a sbatterla per farmi del male. Ed è da lì che è successo tutto. Il giorno dopo mi ricordavo la metà delle cose e allora ho deciso di dare un’altra versione della verità. In quel momento volevo le attenzioni su di me, ero traumatizzato e ho deciso di fare così. Avevo la testa sconvolta da questa storia e mi ha distrutto.”

Poi ha svelato la reazione della sua amica Elettra Lamborghini:

Pubblicità

“Elettra nel mio privato mi sta vicino e si preoccupa per me. Mi ha suggerito lei di iniziare un percorso e quindi tutte queste storie sono montate ad hoc. Lei la sento sempre.”

Pubblicità
Pubblicità

Articoli correlati
Gossip

“Detto Fatto” nella bufera

Gossip

Giulia Valentina scrive a Chiara Ferragni

Gossip

Belèn Rodriguez mente per amore ma viene scoperta

Gossip

Fabrizio Corona fa chiarezza sui suoi guadagni in tv, ecco le cifre esatte