Amici 22: l’addio di uno storico volto, l’arrivo di un nuovo prof e il futuro di Lorella Cuccarini

by Redazione

Pubblicato il

Amici 22: l’addio di uno storico volto, l’arrivo di un nuovo prof e il futuro di Lorella Cuccarini

L’edizione ’21 di Amici di Maria de Filippi è da poco terminata ma stanno già cominciando a girare le prime indiscrezioni sulla prossima. Mentre sono cominciati ufficialmente il casting per Amici 22 è stato Il Messaggero a dare per certo il nuovo professore di canto, stiamo parlando di Michele Bravi:

“Michele Bravi è pronto. Secondo fonti vicine al cantante sembrerebbe che sarà proprio lui «da domani a essere presente alle audizioni dei ragazzi della categoria canto». Domani i casting inizieranno e Michele ci sarà ne sono certe le fonti. Sarà lui a occupare la scrivania del docente della categoria canto che potrebbe essere lasciata vacante dalla Pettinelli? Non abbiamo certezza dell’indiscrezione ma quello su cui non abbiamo dubbi è il rapporto speciale che c’è tra Bravi e Maria De Filippi”.

Amici 22: l’addio di uno storico volto, l’arrivo di un nuovo prof e il futuro di Lorella Cuccarini

L’arrivo di Michele Bravi ad Amici comporta l’esclusione di uno dei professori. Rudy Zerbi dovrebbe essere confermatissimo anche per la nuova edizione. Ad abbandonare la cattedra potrebbe essere Anna Pettinelli.

E Lorella Cuccarini? Che futuro avrà nel programma? A svelarlo è stata proprio lei con un’intervista a Leggo, dove ha parlato anche del ritorno in teatro. La Cuccarini tornerà a ricoprire il ruolo della cattiva ne ‘Rapunzel Il Musical’, ecco le sue parole riportate da Biccy:

“È una parte che amo fortemente: la mia prima e unica da cattiva. Sono una persona solare e ho sempre interpretato ruoli “luminosi”, romantici. Le mie figlie, da piccole, dopo aver visto lo spettacolo, volevano vestirsi da Madre Gothel, di solito le bambine hanno il sogno della principessa: è stata una soddisfazione. Sono felice di tornare in teatro, dopo gli ultimi due anni e poi proprio nel periodo natalizio».

Per l’impegno ad Amici nessun problema. Tenevo a tornare a teatro, dopo il periodo difficile che abbiamo vissuto sentivo il bisogno del contatto con il pubblico. Ho concordato la cosa con il programma, ovviamente. Con Maria De Filippi si lavora benissimo, ammiro la sua capacità di creare programmi anche molto diversi tra loro. E poi, è una persona che sa davvero ascoltare gli altri, qualità rara. Proseguirò come coach e quasi sicuramente per il Canto”.

 

TAGS