Amici, Beppe Vessicchio parla del suo disorientamento dopo l’addio al talent show di Canale 5

by Admin

Pubblicato il

Ecco le sue parole!

Beppe Vessicchio, in occasione di un’intervista per il Corriere della Sera, si è lasciato andare ad alcune inedite ed inaspettate dichiarazioni!

Il maestro, tra le altre cose, ha parlato del suo disorientamento dopo l’addio ad Amici. Ecco tutti i dettagli, riportati da gossipetv.com:

Ad esempio ha dichiarato che dopo che si è conclusa la sua esperienza ad Amici di Maria De Filippi si è ritrovato “spaesato”. Come tutti i grandi personaggi, però, al posto di lasciarsi vincere dalle difficoltà e dai momenti no, ha scovato nuovi stimoli dentro si sé e si è dato da fare su altri fronti.

Vessicchio ricorda quando la televisione continuava a cercarlo: “C’era la serialità di Amici e di tanti altri programmi, una popolarità diffusa, capillare. Lusinghiera, non lo nascondo. Ma io sentivo che mi stavo immettendo in un’autostrada in cui facevo le cose per un senso di inerzia, per dovere, per lavoro”. Quella serialità, però, a un certo punto, si interruppe. I motivi, spiega sempre il musicista, furono differenti, “incluso un sano ricambio di personaggi”.

Ebbene, cosa gli è rimasto di tutto ciò? Come ha reagito quando i riflettori sono venuti meno? “In un primo momento rimasi spaesato, senza equilibrio. Ma dopo mi sono accorto che senza quel senso di ripetitività potevo fertilizzare la mia musica”. E fu così che riprese ad impegnarsi su un pezzo che aveva iniziato a comporre da giovane. Inoltre ha dato avvio a delle collaborazioni, “magari meno stabili” ma che gli “danno tanta soddisfazione”.

Cosa ne pensate?