Andrea Zelletta e Natalia Paragoni parlano della polemica sorta sulle loro piccanti confessioni (e non solo)!

by Admin

Pubblicato il

Ecco le parole della coppia!

La love story tra Andrea Zelletta e Natalia Paragoni procede a gonfie vele!

Qualche settimana fa, vi abbiamo riportato la notizia secondo cui, Natalia aveva rivelato che la ragione dei suoi dolori muscolari erano da ricondurre ai momenti di intimità trascorsi con Andrea nel weekend.

Queste piccanti confessioni, inevitabilmente, erano state molto discusse e avevano sollevato parecchie critiche. Infatti, ad esempio, Beatrice Buonocore, Jessica Antonini e Karina Cascella si erano scagliate contro Natalia Paragoni.

Ieri, tuttavia, Natalia e Andrea, ospiti a Il Punto Z da Tommaso Zorzi, sono ritornati sull’argomento, rilasciando alcune dichiarazioni a riguardo. Le parole della fidanzata di Andrea Zelletta, riportate da blogtivvu.com, non sono di certo passate in secondo piano:

Da quanto non facciamo sesso? Da ieri. Parlare di sesso nel 2021 fa ancora scalpore. – afferma Natalia Paragoni – Nessuno lo fa e nessuno può dirlo altrimenti veniamo additate come troi* e puttan*.

Io ho sempre parlato di tutto. Anticoncezionali, cistite (che ho tuttora). Ho fatto sesso con la persona che amo, non c’era malizia. E’ una cosa normalissima. Non mi sono pentita di aver pubblicato questa storia anzi, ho messo l’anello vaginale e ne parlerò.

Zellatta, inoltre, come riporta biccy.it, ha rivelato chi avrebbe corteggiato al Grande Fratello Vip se fosse stato single:

Al Grande Fratello Vip c’erano tante donne, molte di loro erano anche belle. Posso dirti con chi non sarei stato. Perché davvero erano tutte bellissime. Però se devo farti un nome della più, di quella che preferisco allora Elisabetta Gregoraci.

Andrea, infine, come riporta blogtivvu.com, svelando con chi degli ex gieffini è rimasto in contatto, ha parlato di Pierpaolo Pretelli:

Fuori dalla Casa chi sento? Eli, Stefania, Zenghy, Enock. Ne sento pochi ma buoni. Manca Pierpaolo Pretelli. Città diverse, impegni lavorativi che non ci hanno permesso di… magari ci rincontreremo. Mi farebbe piacere, sono super disponibile.

Cosa ne pensate?