Antonella Elia parla della lite con Samantha De Grenet al GF VIP: l’ex gieffina replica (VIDEO)

by Admin

Pubblicato il

Ecco cosa è successo!

Antonella Elia, ospite di Belve, la trasmissione di Rai2 condotta da Francesca Fagnani, si è lasciata andare ad una serie di inattese dichiarazioni!

L’ex opinionista del GF VIP, tra le altre cose, ha parlato della litigio avuto con Samantha De Grenet, accusata dalla Elia di aver preso peso.

Ecco le sue parole, riportate da blogtivvu.com:

Felicissima! Ma che insultata per l’aspetto fisico. Pentita? No, zero. Io passo la vita a guardarmi e a dire ‘Oddio, sono ingrassata’. Io e le mie amiche ‘Ma sei ingrassata, sei dimagrita ecc…’, cioè ci facciamo body shaming dalla mattina alla sera, allora, io e le mie amiche. No. Proprio zero. Ho fatto una battuta. Se poi è scoppiata una tragedia greca e vabbè, sti cavoli!

Ritengo che sia stato fatto e siano state dette certe cose dopo una attenta riflessione per farmi fuori, punto. È quello che penso.

Quanto alla battuta “regina del gorgonzola”, Antonella ha rivelato che:

Ora io qui lo dico… la cosa mi è stata suggerita. Io non avevo la più pallida idea che lei avesse fatto la pubblicità del gorgonzola. Non è frutto del mio sacco. Ma che accusa è? Era per far ridere, solo che è venuta fuori una tragedia ma ero talmente incavolata e non ho fatto ridere nessuno. Però quella cosa mi è stata suggerita. Non dirò mai da chi, ma mi è stato proprio detto: ‘Digliela’ e io ho risposto ‘va bene, glielo dico’. Io lei non l’avevo mai vista…

In seguito a tali dichiarazioni, Samantha, come riporta gossipetv.com, è intervenuta su Instagram con un commento sotto a un post pubblicato dal profilo Xo Xo Social Gossip:

Penso che la “signora” che a distanza di tempo ancora parla del bruttissimo momento di televisione di cui si è resa protagonista non abbia evidentemente altri argomenti oltre che dimostrare nuovamente la sua poca intelligenza e totale mancanza di sensibilità, educazione, eleganza e rispetto. Oltre che una cattiveria immotivata. Parla di bodyshaming con una superficialità allucinante senza minimamente rendersi conto che ci sono persone che ne soffrono ogni giorno . Per ciò che riguarda me nello specifico non mi interessa nemmeno rispondere in quanto per me la “signora” è il nulla.

Cosa ne pensate?