Awed ha ricevuto un inaspettato messaggio da chi l’ha minacciato di morte: ecco chi si celava dietro l’hater

by Admin

Pubblicato il

Ecco lo sfogo choc!

Awed, nelle ultime ore, è ritornato al centro dell’attenzione mediatica per via di un triste e spiacevole motivo!

Il vincitore dell’ultima edizione de l’Isola dei Famosi, infatti, come vi abbiamo riportato recentemente, è stato vittima di una serie di minacce di morte sui social inviate ad Amedeo Preziosi, suo grande amico e Youtuber.

Proprio quest’ultimo, inaspettatamente, come riporta blogtivvu.com, ha ricevuto un messaggio da parte dell’hater che ha rivelato la sua identità:

Sono stata io a inviarti il fasullo messaggio di minaccia e me ne vergogno tantissimo. Non fatemi nulla, non so cosa volevo ottenere, ma non il tuo male. Ti inoltro i messaggi che ho inviato ad Amedeo questa mattina perché non so se li ha visti e te li ha girati. Sono stata io a inviare il messaggio di minaccia a Simone. Vi prego non fatemi nulla! E non divulgate questo messaggio. Scrivo a te perché sono certa lo leggerai. È da venerdì che sto male, non mangio e non dormo, vi prego non fatemi niente, sono stata io e cerco di spiegare a voi il motivo.

Il motivo è semplice, anche se mi rendo conto incomprensibile. Io ho questa passione per te e Simone, una passione repressa che mi ha portato un forte senso di frustrazione per il semplice fatto che non sono una ragazzina. Vi seguito un po’ tramite la figlia del mio compagno, ma la passione forte per voi due è nata con Simone all’Isola.

Mesi di forte stress perché sentivo crescere questa passione e non riuscito ad esternarla… La frase “muori bruciato” lo diceva il mio compagno c’era la prova del fuoco all’Isola Simone, perché capiva che stavo perdendo la testa sui social per lui. Non mi rendevo conto di ciò che scrivevo a favore di Simone e del tempo che passavo su Instagram per lui.

Inoltre, sul portale, leggiamo che:

Dì a Simone di non fare nulla. Lavoro da oltre 20 anni ho una vita normale, una madre anziana. Ho perso la testa per voi due, è questo il motivo e quando venerdì Simone nelle storie ha riferito questa cosa sono morta io! Ho capito la gravità della cosa e quello che mi può causare. Il messaggio di minaccia l’ho inviato io da un nome qualunque. Questa passione repressa mi ha portato a vivere un senso di frustrazione e gelosia. Mi ero resa conto, finita l’Isola, che stavo seguendo e stavo perdendo la testa per due ragazzini seguiti da ragazzine di 12/16 anni. Mi vergognavo a seguirvi!

Non volevo far vedere agli amici e parenti chi seguito. Nessuno sa di questa mia passione. Mi rendevo conto che il non vedervi mi faceva stare male e viceversa quando vi vedevo insieme la mia giornata cambiavo. Il messaggio di minaccia l’ho scritto in un momento di rabbia e gelosia. Volevo che Simone ricevesse attenzioni. Sono la persona più innocua del mondo e a Simone non succederà nulla.

La signora in questione, inoltre, ha chiesto scusa:

Non succederà più, mi è servita la lezione. Mi rendo conto della gravità delle frasi e non mi so spiegare il motivo anche se l’ho scritto… gelosia per una cosa che non potrò godermi a pieno. Credevo in quel momento di fare in modo che Simone ricevesse attenzioni non sapendo l’ingenuità della cosa. Mi dicono che sono scema, bambina, cretina a seguirvi, ma in effetti mi rendo conto che lo sono per come mi sono comportata. In conclusione vi chiedo scusa, non fatemi nulla vi prego!

Cercherò di vivere meglio questa mia passione, magari alternandola anziché reprimerla! Dovevo scrivere, non potevo continuare vivere così. Ti prego passa il messaggio a Simone, ma non fatemi nulla, anzi se dovesse arrivare qualche messaggio brutto andate pure alla fonte, perché vi assicuro che non sono io.

Cosa ne pensate?

TAGS