Cecilia Rodriguez parla dello scontro avvenuto tra Tommaso Zorzi e Gilles Rocca e si lascia andare a delle confessioni su Ignazio Moser!

by Admin

Pubblicato il

Ecco le parole dell’ex naufraga e gieffina!

Cecilia Rodriguez si è lasciata andare ad alcune dichiarazioni!

L’ex naufraga e gieffina, rispondendo ad alcune curiosità dei suoi fan sui social, ha rivelato cosa ne pensa dello scontro avvenuto tra Tommaso Zorzi e Gilles Rocca durante l’ultima puntata del reality.

Le sue parole, riportate da comingsoon.it, non sono di certo passate inosservate:

Io penso che il rispetto e l’educazione non si devono mai perdere. Ognuno è libero di dire quello che pensa, ma non mi piace quando le persone dicono cose per ferire l’altro. Non mi piace…no, no.

Cecilia, inoltre, in occasione di un’intervista per il settimanale Chi, ha parlato della mancanza di Ignazio e dei consigli che gli ha dato prima di partire per l’Honduras. Le parole della sorella di Belen, riportate da blogtivvu.com, non sono di certo passate in secondo piano:

Mi manca già tutto di lui, una parte di me è sull’Isola.

L’Isola è tostissima. Nella mia famiglia l’abbiamo fatta tutti: Belen, io e Jeremias, gli abbiamo raccontato come funziona. Quando l’ho fatta io ero piccola, mi aveva convinta a farla Belen, ma, forse, non avevo capito bene. Quando ero lì, infatti, volevo morire, mi chiedevo chi me lo avesse fatto fare e me la prendevo con mia sorella. Ma poi è stata una bellissima esperienza che ricordo sempre con emozione. Sono tornata più umana, con la voglia di aiutare gli altri, sono diventata più cosciente.

Cecilia, inoltre, ha parlato della partecipazione di Ignazio al reality di Canale 5, della maternità e del matrimonio:

Mi sono sorpresa anch’io perché ha sempre detto che lo incuriosiva ma non ha mai espresso tutta questa voglia, così sono partita subito all’attacco: ‘Ti ammazzo se fai un reality!’. Ma poi è venuta fuori la maturità. Ero seduta sul divano e mi sono detta: ‘Chi sono io per condizionare la persona che amo di più al mondo? E’ giovane, ha l’età giusta per farla e l’ho fatta anch’io’. Il giorno dopo gli ho detto: ‘Vai!’, l’ho incoraggiato.

Ho 31 anni, sono cresciuta, e forse noi donne abbiamo più paura del tempo che passa, ma non ho messo una scadenza, non c’è urgenza nelle cose belle. Ne parliamo tanto, immaginiamo come potrà essere nostro figlio, come lo chiameremo, come vorremmo che fosse. Arriverà quando deve arrivare, non ho fretta, se arriva domani siamo pronti.

Sposarmi con Ignazio mi piacerebbe perchè è la persona con cui ho scelto di condividere questa vita. Una volta il matrimonio serviva anche ad uscire di casa e andare a vivere insieme, oggi per me dev’essere la festa dell’amore.

Cosa ne pensate delle parole di Cecilia?