Chiara Carcano, la postina di C’è Posta Per Te ha raccontato di quando alla consegna di una lettera è intervenuta la polizia!

by Admin

Pubblicato il

Una postina di C’è Posta Per Te ha raccontato un episodio divertente che le è capitato durante la consegna della lettera. É arrivata la polizia.

Una postina del noto programma C’è Posta Per Te di Maria De Filippi ha raccontato un episodio molto divertente e assurdo che le è capitato durante la consegna della lettera.

Lei è Chiara Carcano e in un’intervista per Tv Sorrisi e Canzoni ha spiegato questo accaduto che risale a qualche anno fa. Ecco le sue parole, come riporta biccy.it:

Durante le consegne possono accadere anche degli imprevisti. All’inizio non mi riconoscevano e una volta hanno chiamato addirittura la polizia!

Sì, è accaduto realmente questo. Il destinatario della lettera non credeva realmente di esserlo e ha deciso di chiamare la polizia.

La postina ha anche aggiunto cosa pensa del programma di Canale 5, che dopo tanti anni riscuote ancora tantissimo successo:

Mi commuovo per le storie, mi capita ogni volta! Singhiozzo così tanto dietro le quinte che mi devono portare via. Il vip che vorrei incontrare a C’è Posta Per Te? L’ho già incontrato ed è Johnny Depp. Mi sentivo male solo ad averlo così vicino. Oltre la gioia di incontrare le star c’è anche il lavoro e consegnare le buste non è facile. Cerco di non sono invasiva, suono piano ma se si affacciano dalla finestra inizio a urlare: ‘Sono la postinaaa!’

Il segreto di C’è posta Per Te? Il gruppo di lavoro che c’è dietro. Io sono una goccia in un oceano meraviglioso di persone che hanno a cuore, ancora più del programma, il valore delle storie raccontate. Ovviamente guardo C’è Posta Per Te, ma anche gli altri programmi di Maria, seguo con grande interesse i ragazzi di “Amici”. Avrei voluto partecipare.