“Credo abbiano fatto di tutto per salvarmi, Vera Gemma “smaschera” gli autori del reality e parla di Cecilia Rodriguez!

by Admin

Pubblicato il

L’ ex naufraga parla delle critiche ricevute!

Vera Gemma è stata una delle protagoniste indiscusse della quindicesima edizione de l‘Isola dei Famosi!

L’ex naufraga, in occasione di un’intervista per Rolling Stone, si è lasciata andare ad una serie di inaspettate dichiarazioni. Vera, infatti, tra le altre cose, ha parlato delle innumerevoli critiche ricevute da parte degli haters.

Le sue parole, riportate da isaechia.it, non sono di certo passate in secondo piano:

Mi hanno massacrata. E io continuo a fare l’errore di leggere i commenti come una strana forma di masochismo. Elisa Isoardi mi ha detto che gli haters hanno il valore di uno che ti manda a fanculo ai semafori. Io, però, sono curiosa di vedere fino a che punto arriva questo odio senza limiti. […] Scateno amori eccessivi, mitizzazioni – ancora prima di morire – oppure odio senza pari. La gente che si scatena verso di me credo abbia una vita abbastanza infelice. Non mi verrebbe mai di scatenare le frustrazioni su un personaggio pubblico. Ben vengano, comunque: mia madre diceva che è meglio essere odiati che compatiti.

La libertà fa paura, è ancora tabù. Sono una donna che, foto a parte, non utilizza filtri di nessun tipo nella vita di tutti i giorni. Sono nuda nell’anima, schietta, diretta, sexy. E che si accompagna a un ragazzo più giovane. Le mie sono forme di libertà che danno fastidio a coloro che si sentono poco liberi: rappresento ciò che avrebbero voglia di fare, ma non faranno mai. Si scatenano contro me, ma dovrebbero farlo verso la loro repressione e i loro limiti.

Vera, inoltre, ha parlato dell’interesse degli autori nei suoi confronti:

So solo che Asia (Argento, na) è andata ospite nella puntata in cui sono stata eliminata definitivamente. E mi ha detto di aver trovato gli autori e il regista disperati per il fatto che uscissi. Credo abbiano fatto di tutto per salvarmi, ma non me ne rendevo conto e, ogni volta, ero pronta a tornare a casa. Dopo l’eliminazione mi tenevano ferma nel mare e io chiedevo le motivazioni per le quali non mi stessero portando in hotel, ma in un’altra isola. Non capivo. Speravo fosse il pubblico a salvarmi, ma sospettavo fossero gli autori.

Avevo le telecamere puntate più di altri, mi facevano fare tantissimi confessionali. Del resto creavo dinamiche, facevo casino, non avevo remore a dire le cose in faccia, litigavo. Mi veniva tutto naturale, non per attirare l’attenzione. Ero me stessa e, anzi, forse nella vita sono peggio. Sull’Isola mi sono tenuta: ero consapevole di essere in tv.

L’ex naufraga, infine, ha parlato di Cecilia Rodriguez:

L’ho trovata un’uscita veramente infelice andare a dire che sono brutta. Per prima cosa sono una figa pazzesca, quindi vorrei sapere dove cazzo ha visto che sono brutta. Magari non piaccio a lei, ma non ho mai fatto fatica a conquistare uno che mi piaceva. E poi non si dice una cosa del genere a un’altra donna: è poco elegante. A me piace valorizzare le altre donne, non sminuirle. Ha avuto una caduta di stile, dovrebbe imparare dall’eleganza di sua sorella che, una cosa del genere, non l’avrebbe detta mai.

Cosa ne pensate delle sue parole?