Élite, Carla Diaz spiazza e svela un retroscena sul suo provino per la serie

by Admin

Pubblicato il

Ecco il racconto dell’attrice!

Ormai da tempo ha debuttato su Netflix la quarta stagione di Élite, l’amatissimo teen drama spagnolo!

Con l’arrivo della nuova stagione, c’è stato l’ingresso di alcuni nuovi attori: Martina Cariddi, Manu Rios, Pol Granch, André Velencoso e Carla Diaz. 

Quest’ultima, in occasione di un’intervista per Cosmopolitan, ha rivelato di non essersi presentata ai provini per il ruolo di Ari, bensì per quello di Mencìa (andato poi a Martina Cariddi).

Ecco le sue parole, riportate da biccy.it:

All’inizio sono stato chiamata per interpretare Mencìa. È un personaggio molto bello e mi piaceva molto di più perché quello di Ari non era così sviluppato quando sono andata ai provini.

Quando mi hanno detto che avevo ottenuto il ruolo di Ari, hanno fatto dei cambiamenti al personaggio. Alla fine mi è piaciuta ancora di più di Mencìa ed è stato divertente interpretarla.

Prima di iniziare a registrare siamo andati in una casa in campagna con i registi per provare le scene ed è stato molto bello. Ci ha aiutato a creare i personaggi e il legame tra tutti noi.

Carla, inoltre, ha parlato di com’è stato girare scene spinte:

Beh, all’inizio ero nervosa. La mia prima scena di sess0 è stata proprio in Élite. Poi ti rendi conto che sono scene come altre, molto tecniche e girate con una squadra fidata. Se ti senti trattata bene, come in questo caso, non c’è problema.

Cosa ne pensate?