GfVip, i cattivi odori di Patrizia De Blanck: la sua verità

by admin

Pubblicato il

Diversi concorrenti hanno avuto da ridire sulle condizioni igieniche dell’ormai ex gieffina Patrizia De Blanck e della sua camera all’interno della casa del Grande Fratello Vip, al centro di vari dibattiti per i suoi cattivi odori. Lei racconta la sua verità.

Patrizia, appena uscita dal reality show, ha spiegato e chiarito definitivamente da dove arrivassero questi strani odori. Infatti, ha dichiarato che la puzza si andava a creare, in quanto nel bagno che utilizzava non erano presenti finestre. Al giornalista Alessio Poeta, che l’ha intervistata, ha detto testuali parole :”So che hanno parlato di me certo. Sto sfogliando la blacklist che mia figlia ha aggiornato quotidianamente. Tutte le blatte che hanno messo in discussione le mie origini e la mia famiglia, le rivedrò nelle sedi opportune.

Ha poi continuato il suo intervento, dicendo :”Il fatto che hanno parlato della mia igiene? Roba da pazzi. Proprio io che nella mia dimora ho cinque bagni.. Sicuramente la De Blanck ci sarà rimasta male per le accuse che le hanno rivolto, ma è rimasta comunque in quel bagno nonostante gli odori :”Lì non c’erano finestre né areatori, e a quel punto ho preferito sopportare, anziché farmi richiudere di nuovo nella stanza con i ragazzi. L’ho fatto per privacy”.

Sembra quindi chiarito l’arcano mistero. Alfonso Signorini permetterà a Patrizia di mettere un punto a questa situazione?