Giulia De Lellis fa una scenata di gelosia a Carlo Beretta: il racconto dell’influencer (VIDEO)

by Admin

Pubblicato il

Ecco cosa è successo!

Giulia De Lellis, nelle ultime ore, è ritornata a far parlare di sé!

L’influencer, infatti, ha rivelato di aver fatto una scenata di gelosia al suo fidanzato Carlo Beretta. Ecco il suo racconto, riportato da blogtivvu.com:

Ho appena fatto una figura indescrivibile. Praticamente ci ho messo 10 ore per fare queste storie perché continuavo a fare chiamate su chiamate e cose. Oggi il mio fidanzato è uscito in barca con degli amici. Lui non sa di questa figuraccia, o meglio, lo scoprirà tra 3, 2, 1…

Lui è uscito in barca con i suoi amici e mi ha fatto una lista di persone presenti. Perfetto. Ad un certo punto vedo un suo amico, nostro amico. Io ero convinta fosse lì anche lui. Questo nostro amico ha messo una storia con una bella ragazza e si vedevano lì. La ragazza in questione non era nella lista degli invitati a cui io ero a conoscenza. Allora li inizio a chiamare tutti. Ovviamente in FaceTime, in videochiamata e non risponde nessuno!

Nessuno di tutti loro ha risposto. Io volevo chiamare anche Paolo che è il marinaio della barca, super carino, numero 1. Però mi sembrava proprio da pazza. Allora continuo a rompere le palle a tutti loro. E non rispondono.

Giulia, infine, ha concluso, dicendo che:

Il mio fidanzato quando faccio così mi chiama ‘il falco’ e fa bene. Dico ancora ‘il mio fidanzato’ perché niente, è andato tutto bene. Mi ha richiamato questo nostro amico, finalmente, ridendo perché aveva capito il motivo per il quale io lo stessi chiamando. E niente, tutto bene. Lui mi ha detto che non stava in barca con loro ma era insieme ad altri amici e di stare tranquilla.

Io ho risposto ‘No, ma figurati. Volevo solo sapere che facevate e dove eravate’. E lui mi fa ‘Sì, il falco’. E sì. Ero entrata un attimo in ‘modalità falco’. Non so quante chiamate o fatto. Tra poco mi richiameranno tutti. Niente, tutto questo per dirvi: amiche stalker, sorelle gelose, ossessive, che è tutto normale. È tutto normale… è l’amore.

Cosa ne pensate?