Harry e Meghan in pericolo? Chiamano molto spesso la polizia: ecco cosa sta succedendo

by Admin

Pubblicato il

Harry e Meghan Markle hanno annunciato che non si sentirebbero sicuri nella nuova abitazione situata in California, infatti..

Harry e Meghan Markle hanno annunciato che non si sentirebbero sicuri nella nuova abitazione situata in California. Questa sensazione è dimostrata infatti dalle tante chiamate che i duchi di Sussex hanno composto nei confronti della polizia.

Come riporta FanPage, Harry e Meghan avrebbero chiamato la polizia 9 volte in 9 mesi per svariati motivi. Ecco i dettagli, riportati da Trash Italiano:

I dati provengono dall’agenzia di stampa PA. L’ufficio dello sceriffo della contea di Santa Barbara ha confermato di aver risposto alle chiamate, indicate come richieste telefoniche. Sarebbero attivazioni di allarmi e reati contro la proprietà. Solo nel mese di luglio 2020, quando Harry e Meghan si sono trasferiti nell’abitazione (nei primi mesi in Usa erano stati in affitto nella lussuosa villa di un amico), le autorità sono accorse ben quattro volte. La polizia è stata costretta a intervenire persino nel pomeriggio della vigilia di Natale. Quando un uomo è stato accusato di violazione di domicilio: si tratta del 37enne Nickolas Brooks, arrestato e successivamente rilasciato.

In effetti, i duchi di Sussex avevano già evidenziato questo problema durante l’intervista realizzata da Oprah Winfrey, in cui avevano raccontato di non essere protetti negli Stati Uniti.

Era stata la Duchessa a spiegare di aver chiesto alla Famiglia Reale di continuare ad avere protezione, cosa che però è stata negata.

Ora cosa accadrà?