Harry e Meghan: spunta il presunto nome del membro della Royal Family preoccupato del colore della pelle di Archie

by Admin

Pubblicato il

L’intervista di Meghan Markle e il Principe Harry è andata in onda da qualche settimana e si aggiungono nuovi dettagli alla faccenda.

L’intervista di Meghan Markle e il Principe Harry è andata in onda già da qualche settimana e se si pensava che questa faccenda fosse stata archiviata, in realtà non lo è, in quanto ci sono degli sviluppi. Durante la conversazione con Oprah Winfrey, i duchi di Sussex avevano spiegato che dei membri della Royal Family erano preoccupati per il colore della pelle di loro figlio Archie.

Ecco le parole di Meghan:

I reali temevano del colore della pelle di Archie. Ci sono state conversazioni su quanto potesse essere scura la sua pelle alla nascita. Ci sono state più conversazioni su questo argomento. Loro ne hanno parlato con Harry.

La Royal Family dal Regno Unito ha risposto con un comunicato ufficiale:

Le questioni sollevate, soprattutto quelle riguardanti la razza, sono allarmanti. Se alcuni ricordi possono differire, saranno comunque presi assolutamente sul serio e discussi in famiglia in maniera privata.

Come riporta Novella 2000, Lady Colin Campbell all’interno del suo podcast ha parlato di questa vicenda, rivelando l’identità del membro della famiglia accusato di razzismo.

Dovrebbe essere la Principessa Anna. Ma pare che Ciòla figlia della Regina Elisabetta sia stata male interpretata. La biografa infatti ha spiegato che Anna avrebbe parlato di diversità culturale, in concomitanza dell’arrivo della Markle nella famiglia.

Ecco le sue dichiarazioni

Quando i Sussex hanno raccontato quell’episodio si riferivano alla principessa Anna. In verità però la figlia della sovrana è stata fraintesa, il colore della pelle non c’entra nulla. La sua preoccupazione riguardava l’incapacità di Meghan di adattarsi al ruolo, il suo background lontano dai protocolli di Palazzo, vedeva dei rischi all’orizzonte. Pensava che la Duchessa non avrebbe avuto rispetto dell’istituzione e immaginava che, se dal matrimonio con Harry fosse arrivati dei figli, si sarebbero creati enormi problemi. Insomma, nessuno è colpevole di razzismo, ma senza dubbio la principessa Anna è stato quella che in famiglia più di tutti era contraria al matrimonio con Meghan.

Quindi i duchi di Sussex si riferivano proprio alla Principessa Anna quando hanno raccontato l’episodio legato alla pelle di loro figlio? In tal caso, probabilmente potrebbe essere stata fraintesa.

Cosa accadrà adesso?