“Il mio ideale di uomo era Andrea Cerioli”, una ex naufraga si sbottona sull’ex tronista (e non solo)

by Admin

Pubblicato il

Ecco di chi si tratta!

Emanuela Tittocchia, in occasione di un’intervista per Novella 2000, si è lasciata andare ad alcune inaspettate dichiarazioni!

L’ex naufraga, tra le altre cose, ha rivelato chi era il suo uomo ideale sull’Isola dei Famosi. Ecco le sue parole, riportate da isaechia.it:

In realtà sono tutti fidanzati, e sinceramente in questi casi mi metto da parte per non creare fraintendimenti. Il mio ideale di uomo era Andrea Cerioli, un volto bellissimo, ma anche lui è strafidanzato.

Emanuela, inoltre, ha parlato dello splendido legame e rapporto con Rosaria Cannavò:

Confermo tutto. Rosaria vale più di tutti i maschi messi insieme. Noi stavamo sempre attaccate, ci siamo date tantissima forza. Avevo bisogno del contatto fisico. Anche mentre stavamo sdraiate al sole le tenevo la mano o la caviglia. Sono attratta da Rosaria, la voglio un bene dell’anima. […] Per me l’amicizia, quando è così profonda, è una sorta di innamoramento.

Ci siamo riviste, siamo andate al mare, siamo andate a prendere un aperitivo in un posto bellissimo di Roma. Il caso ha voluto che vivessimo anche vicine. Prima le ho comprato un regalino. L’ho fatto con il cuore. Ecco mi succede questo: se cammino per strada e vedo qualcosa di carino penso subito a Rosaria.

L’ex naufraga, tuttavia, non sa ben definire il suo rapporto con Rosaria:

Questo non lo so. Di certo sono infinitamente attratta da Rosaria e poi ho sempre pensato che l’amore sia trasversale, non riguarda né l’età né il sesso. Si può provare un sentimento profondissimo per chiunque. Se adesso dovesse chiedermi: con chi andrebbe a cena stasera? Con un uomo bellissimo o con Rosaria, io le risponderei Rosaria senza batter ciglio.

Infine, Emanuela ha lanciato una stoccata ad Isolde Kostner:

Solo alcuni mi sono rimasti nel cuore, perché spesso dicevano di me cose non vere. Per esempio Isolde Kostner mi ha definito inattiva. Ma stiamo scherzando? Imparasse bene l’italiano prima di parlare visto che come dice lei la sua lingua madre è il tedesco. Io non sono mai stata inattiva, non lo sono nemmeno nella mia vita quotidiana, sia chiaro.

Cosa ne pensate?