Il Signore degli Anelli: ecco il budget da capogiro speso per realizzare la nuova serie tv di Prime Video

by Admin

Pubblicato il

Ecco tutti i dettagli!

L’attesa è finita: a fine anno arriverà l’attesissima serie tv de Il Signore degli Anelli prodotta da Amazon Prime Video!

A distanza di vent’anni dai film, il capolavoro di Tolkien avrà nuova linfa vitale grazie alla serie tv in arrivo, prodotta per la piattaforma streaming.

Secondo Dagospia, come riporta Trash Italiano, i costi per la realizzazione della serie tv sono stati da capogiro, superando addirittura famosissimi franchise come gli Avangers:

L’intera serie, si dice, costerà più di un miliardo di dollari e il budget della sola prima stagione toccherà l’astronomica cifra di 465 milioni di dollari, un livello mai raggiunto dalle più costose produzioni hollywoodiane della storia.

Qui di seguito tutti i dettagli, riportati da Trash Italiano, sulla serie tv e sulla trama:

Era stato lo stesso Jeff Bezos, papà di Amazon, ad occuparsi dell’assicurazione dei diritti di Tolkien dal trust che li gestisce. E solo per questi ha speso la bellezza di 250 milioni di dollari. Come aveva fatto anche Peter Jackson per i film, l’intera serie è stata girata (e continuerà ad esserlo) in Nuova Zelanda.

Tuttavia la prima serie de Il Signore degli Anelli non sarà incentrata sulle vicende che hanno a che fare con la seconda guerra contro Sauron per l’anello del potere. No, le vicende raccontate dovrebbero essere quelle raccontate nel libro Il Silmarillion, quando tutto ebbe inizio, a partire dalla creazione degli elfi.

Nell’attesa non ci resta che preparare i pop-corn!