Svelato l’esito del tampone del collaboratore di Irama: lui rischia la squalifica, ecco cosa succederà

by Admin

Pubblicato il

Quale sarà il motivo per cui il cantante rischia la squalifica?

Ieri è andata in onda la prima delle cinque serate della 71esima edizione del Festival di Sanremo!

Tuttavia, come riportato ieri, a causa di un collaboratore di Irama risultato positivo al tampone, il cantante non si è più esibito sul palco durante la prima serata del Festival. Al suo posto, invece, è salita su palco dell’Ariston Noemi con una fantastica esibizione prevista inizialmente per oggi.

Irama, pertanto, in seguito alla positività del suo collaboratore, secondo le regole previste dai protocolli anti contagio, ha effettuato un tampone di controllo che, fortunatamente, ha dato esito negativo. Tuttavia, il cantante rischia ugualmente la squalifica dal Festival.

Ma per quale motivo?

Secondo quanto ripotato da biccy.it, se il membro del suo staff dovesse risultare nuovamente positivo anche al secondo tampone, Irama, come da regolamento, finirebbe inevitabilmente in quarantena per due settimane e, di conseguenza, verrebbe squalificato dal Festival:

Attendiamo il risultato del tampone molecolare del collaboratore, domani mattina [oggi, ndr] avremo la risposta. Irama è negativo, ma se il collaboratore dovesse essere positivo Irama andrà in quarantena e dovrà ritirarsi dalla gara.

Non ci resta che attender l’esito del tampone e augurarci che di un esito negativo!

Poco fa, purtroppo, è arrivata la conferma della positività del collaboratore di Irama al secondo tampone: