Live Non è la d’Urso verso la chiusura? L’indiscrezione choc: ecco quale programma potrebbe sostituirlo

by Admin

Pubblicato il

Il gossip bomba!

Live Non è la d’Urso, l’amatissimo programma domenicale condotto da Barbara d’Urso, potrebbe presto subire una chiusura anticipata!

A dare la notizia è stato Dagosipia che ha evidenziato i bassi ascolti del programma che si aggirano spesso sul 12% di share. Questi dati potrebbero portare alla chiusura anticipata del talk show domenica già da fine marzo/inizio aprile. L’indiscrezione di Dagospia, riportata da blogtivvu.com, non è assolutamente passata inosservata:

La notizia della chiusura di Live – Non è la D’Urso è stata comunicata dal Comitato Esecutivo di Mediaset (in cui ci sono Pier Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri) a Mauro Crippa. La trasmissione, che era stata rimpolpata – sul lato politico – dal lavoro dietro le quinte di Emanuela Fiorentino, vicedirettore di Videonews, Siria Magri moglie di Giovanni Toti e di Francesca Fagnani compagna di Enrico Mentana, era nel mirino per gli ascolti spompi.

Mediaset, dal suo canto, ha già pianificato quale programma potrebbe sostituire Live: Avanti un altro!

L’amatissimo programma condotto da Paolo Bonolis, dunque, potrebbe presto prendere il posto del talk show di Barbara d’Urso:

A fine marzo la d’Urso dovrà lasciare il presidio domenicale e fare posto, dall’11 aprile, a Paolo Bonolis e al suo “Avanti un altro” adattato alla prima serata.

Cosa ne pensate?