Malika, arrivano le sue prime parole dopo il caos: ecco le sue dichiarazioni

by Admin

Pubblicato il

Ecco le sue parole!

Malika Chalhy, la giovane cacciata di casa dai genitori dopo avere confessato di essere lesbica, è ritornata a far parlare di sé!

La ragazza, come sappiamo, ha mentito in merito all’acquisto della Mercedes comprata con i soldi della raccolta fondi. Malika, in merito a ciò, in occasione di un’intervista per Il Corriere, aveva già parlato della gogna mediatica alla quale è sottoposta da giorni.

Nelle ultime ore, tuttavia, la ragazza è intervenuta rilasciando alcune dichiarazioni dopo il caos scatenato:

Io mi scuso per la bugia che ho detto, ho sbagliato io lo riconosco.

E’ una macchina usata che ho comprato perché la mia non stata proprio più in piedi (17.000 mila euro). A me serviva realmente, cosa ho fatto di male? Vengo messa sotto tortura, mi sembra pazzesco.

Quanto all’acquisto di un cane, un bulldog francese che avrebbe pagato 2.500 euro, Malika ha rivelato che:

Ho sempre preso cani al canile. Ho detto: “perché questa volta non posso prendere un cagnolino che io amo? Amo la razza, avevo bisogno di questo.

In merito agli attacchi ricevuti, la ragazza ha dichiarato che:

La gogna mediatica che sto ricevendo non va bene perché si riceve minacce di morte. Abbiamo paura a uscire di casa, addirttura la spesa la facciamo con Deliveroo.

E’ assurdo, no?

Cliccate QUI per il video pubblicato da Gabriele Parpiglia!

Cosa ne pensate delle sue dichiarazioni?