Maria De Filippi rivela se ha mai provato imbarazzo per i protagonisti dei suoi show (e non solo)

by Admin

Pubblicato il

Le parole della conduttrice!

Maria De Filippi, nelle ultime ore, è ritornata a far parlare di sé!

L’amatissima conduttrice di Canale 5, infatti, in occasione di un’intervista per La Stampa, ha parlato, tra le altre cose, di televisione. La De Filippi, come riporta biccy.it, ha risposto affermativamente alla seguente domanda:

Si è mai sentita in imbarazzo per alcuni protagonisti dei suoi show?

Ecco le parole della conduttrice:

Sì, mi è capitato più di una volta e l’ho sempre dichiarato. Spero di averlo fatto con educazione. […] Quando è stata l’ultima volta che ho alzato la voce? In televisione a volte capita. Se però divento prevaricante con chi ho invitato mi dispiace molto. Anche perché il ruolo che ho è prevaricante di per sé. Preferisco i confronti alla pari. Mi capita di farlo anche nella vita privata, dopo un minuto però mi passa e sono così cretina da chiedere scusa anche se ho ragione, per il semplice fatto di avere alzato la voce.

La De Filippi, inoltre, ha anche parlato di Raffaella Carrà:

Con Raffaella Carrà avevo un rapporto che nasce molto prima che la conoscessi, la guardavo in TV. Poi, quattro anni fa, mi è stato chiesto di partecipare ad una sua trasmissione e l’ho conosciuta finalmente di persona. Mi pare di essere stata estremamente sincera con lei, penso di aver colto nel suo sguardo la stessa sincerità e un po’ di stupore, a volte, su alcune considerazioni che facevo.

Un’icona gay? Era una icona e basta. Forse piaceva al pubblico omosessuale perché magari ballava vestita da suora sexy cantando un successo dei Beates con i ballerini che si muovevano come se fossero a cavallo. E poi raccontava di essere cresciuta da sola con sua madre. E questo le consentiva di dire che non c’è nessun problema in una famiglia costituita da due uomini o da due donne.

Cosa ne pensate?