Nunzio scrive a Maria de Filippi e riceve un riconoscimento

by Redazione

Pubblicato il

Nunzio scrive a Maria de Filippi

Nunzio scrive a Maria de Filippi e riceve un riconoscimento, le parole per la conduttrice

Nunzio durante l’ultima puntata di Amici di Maria de Filippi è stato eliminato.

Il ballerino, uscito dal talent, ha parlato per la prima volta davanti le telecamere di Witty:

“Non potevo chiedere di più da me stesso. Il Nunzio che è entrato è entrato un Nunzio troppo sicuro di sé, troppo spavaldo, un Nunzio che non piangeva mai invece oggi sta uscendo un Nunzio più maturo sotto tutti i punti di vista. Sono cambiato perchè ci sono cose che mi hanno fatto capire che magari in certi momenti è giusto comportarsi in certi modi, è giusto rispettare le persone che anche ti criticano”.

 

Nunzio scrive a Maria de Filippi e riceve un riconoscimento

Uscito dal programma Nunzio è poi tornato sui social dove ha pubblicato un post con un lungo ringraziamento per tutte le persone che gli sono state vicine durante il suo percorso all’interno del talent di Canale 5:

“Eccomi qua! Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto… in primis @amiciufficiale che mi ha regalato un sogno che perseguivo sin da bambino”.

Il ballerino ha anche scritto un ringraziamento particolare per la conduttrice Maria de Filippi che durante il suo percorso lo ha sempre sostenuto:

“Un “GRAZIE” speciale a te Maria che sei stata in grado di colmare il vuoto che sentivo dentro per la mancanza di mamma e per aver sempre creduto in me, ti voglio bene”.

Le sorprese per Nunzio, una volta uscito da Amici 21, non sono finite. Infatti martedì scorso è stato accolto dal sindaco di Adrano che gli ha consegnato una targa, le parole riportate da Biccy: “Volevamo dargli un bel premio. L’abbiamo fatta così che possa metterla nella sua stanza, per ricordare questo momento importante. Ce ne saranno sicuramente altri. Leggo la dedica che la città di Adrano gli consegna: “Congratulazioni a Nunzio, gli auguriamo di continuare ad avanzare nella direzione dei sogni, per vivere la vita che ha sempre immaginato. Siamo orgogliosi di te e ti vogliamo bene”. E davvero auguriamo tutto il meglio a questo giovane“.