“Ti ho sempre voluto bene come una sorella”, Valeria Marini chiede scusa alla Caldonazzo ma lei non ci sta e sbotta

by Admin

Pubblicato il

Ecco cosa è successo!

Valeria Marini, dopo la puntata di ieri sera, ha preso in disparte Nathaly Caldonazzo e le ha chiesto inaspettatamente scusa. Tuttavia, la cosa, all’inizio, non è andata come ben pensava la showgirl.

Ecco tutti i dettagli riportati da biccy.it:

Inaspettatamente la Marini ha chiesto scusa alla Caldonazzo, rivelandole anche di volerle un ‘bene da sorella’, Nathaly però ha risposto con un gelido: “Però quando mi incontravi in passato nemmeno mi guardavi“.

Queste le parole della Marini:

Ti prego non dire bugie su di me. Dai smettiamola, abbracciami come una sorella, scusami. Ti ho sempre voluta bene ti giuro. Una volta fuori ci pentiremo di quello che abbiamo fatto fidati. Quindi andiamo oltre e facciamo la pace adesso. Se ti sposto forse è perché ho i capelli messi male da un lato e mi volto verso quello migliore. Ci litighiamo e ci diciamo cose brutte e non mi piace. Quando ho saputo che venivi qui ho fatto i salti di gioia. Con Nini ho sempre detto cose belle di te. Ti volevo bene come una sorella, adesso ti ricomincerò a voler bene.

Vedi, se ora non venivo io qui a parlarti andavamo avanti con queste liti. Poi devi chiarire con Katia. Le hai detto che è una donna infelice e questo l’ha ferita [piange]. Lei è una donna a cui bastano tre parole per chiarire, devi fidarti di me, valle a parlare. Basta liti davvero, parliamo di cose belle di canzoni e musica.

Alla fine, a quanto pare, le acque tra le due si sono calate:

Quante volte arrivi e mi sposti per metterti al centro? Poi mi passi accanto, saluti Miriana e non me, oppure ti giri dall’altra parte. Mi volevi bene come una sorella? Ma se in passato quando mi incontravi nemmeno mi guardavi. Comunque ok abbracciamoci, con Katia è un altro discorso e vedremo.

Cosa ne pensate?