Uomini e Donne, Jessica Antonini racconta i retroscena sulla fine della sua relazione con Davide Lorusso!

by Admin

Pubblicato il

Il racconto dell’ex tronista!

La love story tra Jessica Antonini e Davide Lorusso è ormai giunta al termine!

L’ex tronista, come ben ricordiamo, aveva scelto Davide subito dopo poche esterne. Tuttavia, dopo la fine della loro avventura a Uomini e Donne, erano già iniziati a circolare alcuni rumor che vedevano Davide impegnato con un’altra ragazza mentre corteggiava Jessica.

Amedeo Venza e Deianira Marzano avevano raccolto, in merito a ciò, la segnalazione della ragazza in questione. Jessica, tuttavia, in occasione di un’intervista per Uomini e Donne Magazine, ha voluto fare chiarezza una volta per tutte sulla sua storia con Davide.

Ecco le sue parole, riportate da isaechia.it:

Mi sono fatta delle illusioni. […] Pensavo di avere al mio fianco una persona che rispettasse me e mio figlio, ma così non è stato. Sono stata lasciata di punto in bianco, senza delle valide motivazioni […] Al mio fianco evidentemente non avevo un uomo intenzionato a prendere questa relazione sul serio. A fine maggio sono stata a casa sua, poi ci siamo salutati alla stazione del treno, lui era strano ed è scappato via. Da quel giorno è sparito, non mi ha più chiamata, neppure quando è venuta a mancare la mia migliore amica. Così ho messo tutta la sua roba in uno scatolone e gliel’ho spedita a casa.

Mi ha telefonato qualche giorno dopo, giustificando il suo comportamento come un suo modo abituale di gestire le situazioni. Non si sentiva più sicuro del nostro rapporto e forse non lo era mai stato. Mi ha detto di aver sempre saputo di non essere pronto. Si è dimostrato più immaturo di quanto credessi, soprattutto perché non solo è stato scorretto con me, ma anche con mio figlio che ci è rimasto molto male: gli ha fatto delle promesse che a un bambino non si dovrebbero fare se non si è sicuri di restare nella sua vita. Non accetto che a trent’anni si sparisca all’improvviso […].

Avevamo, come ogni coppia, i nostri alti e bassi, ma ero convinta che Davide avesse solo bisogno di essere spronato. Mi diceva che ero la sua forza, la sua guerriera. Spesso era distante, ma faceva parte del suo carattere, e in lui vedevo molto di più.

Quanto alle segnalazioni, Jessica ha affermato che:

Ho perso la testa per Davide e non ho mai voluto credere neppure a chi mi mandava segnalazioni o cercava di avvisarmi di come lui fosse fatto. Alcune ragazze mi avevano messo in guardia che, prima o poi, sarei stata lasciata o con un biglietto o senza nemmeno una parola. Oggi mi rendo conto di aver sbagliato. Per cinque mesi Davide non è mai voluto venire a casa mia: mi diceva che non riusciva a gestire il suo corso di doppiaggio a distanza, nonostante le lezioni fossero online, e così andavo io da lui. C’erano dei problemi anche nella nostra intimità. […] Ho sempre rispettato le insicurezze altrui ed ero convinta servisse solo un po’ di pazienza.

Infine, l’ex tronista ha concluso dicendo che:

[…] Non voglio aver alcun contatto con lui. Ascoltare mio figlio dispiacersi per l’assenza improvvisa di Davide, dopo tante promesse, è stato troppo doloroso.

Cosa ne pensate?